Domenica, stadio aperto e partita di punta. Si è davvero così. Domenica lo stadio Città di Arezzo
sarà aperto al pubblico che vorrà assistere alla gara interna dell’Arezzo Calcio Femminile contro il
Filecchio che avrà il fischio d’inizio alle 15,00.


Il direttivo di Orgoglio Amaranto invita tutti a partecipare, seguendo le regole vigenti in questo
momento.


Queste le parole rivolte a voi dal presidente dell’Arezzo Calcio Femminile Massimo Anselmi:


“La scelta di aprire lo stadio “Città di Arezzo” ad ingresso libero per tutti è giunta in maniera
naturale perché il sentimento di affetto che mi lega a tutte le citte amaranto, dalla prima squadra
alle più piccoline, è forte e importante. Il desiderio di poter far vedere a tutti gli aretini cosa sono in
grado di fare le nostre calciatrici è immenso e per questo stiamo cercando di dare la possibilità a
tutti di ammirare l’altra metà del calcio amaranto. E’ stata un’annata complessa, ma al contempo
entusiasmante che ha visto l’Arezzo restare nelle posizioni di testa durante tutto il campionato fino
ad arrivare a queste ultime due decisive giornate del torneo. Sarà sicuramente una partita
complicata e difficile quella con il Filecchio, ma sono sicuro che con il pubblico al nostro fianco
tutto sarà più semplice. E’ per me un piacere invitarvi tutti domenica alle ore 15:00 allo stadio
“Città di Arezzo” per tifare Arezzo, sostenendo le nostre ragazze e continuando a vivere un sogno
chiamato Serie B. Vi aspettiamo!”


Un messaggio ai soci di Orgoglio Amaranto anche da parte del capitano della squadra
Laura Verdi:


“La partita di domenica rappresenta un crocevia importante della nostra stagione. Affrontiamo una
squadra importante che insieme a noi è stata sempre ai vertici della classifica.
La possibilità di avere al nostro fianco i tifosi è motivo di grande responsabilità ed orgoglio, e
proprio per questo siamo pronte a dare tutto quello che abbiamo in campo.
Spero che molte persone riescano a venire e a farci sentire il loro sostegno perché da aretina non
posso nascondere che sarebbe una gran bella soddisfazione soprattutto perché anche se sembra
una frase fatta, il tifo è il dodicesimo uomo in campo e sicuramente riuscirà a tirare fuori il meglio
di noi. Forza amaranto!”


E dal vice capitano Giulia Orlandi


“Spero che domenica ci sia tanta partecipazione ad Arezzo per farci conoscere e onorare la maglia
di questa città. Giocare in uno stadio come quello di Arezzo magari pieno di tifosi è qualcosa di
inspiegabile, è adrenalina pura! Spero con il tempo di riempirlo tutto. Forza Arezzo!”