«Left Right»

IN EVIDENZA

2019.02.02, sabato

CAMPAGNA TESSERAMENTO 2019

Orgoglio Amaranto lancia la campagna di tesseramento 2019.

Un momento fondamentale dell’anno, determinante per la vita, i progetti, la mission del comitato, perché sia sempre pronto nel bene e nel male a fare la sua parte, a rivestire il ruolo che si è cucito addosso nel mondo del Cavallino Rampante e nella comunità aretina.

 
La campagna tesseramento 2019 “Eterna passione” prevede una serie di diverse possibili opzioni:

 

Tessera socio ordinario ridotto per under 16 e over 65 – 5 euro
Tessera socio ordinario – 10 euro
Tessera socio sostenitore – dai 20 euro in su

 
Sono poi previsti due tipi di tesseramenti speciali che nel corso dell’anno riserveranno delle sorprese ai soci che le sottoscriveranno per sostenere le attività di OA:

 

Tessera Oro – 250 euro
Tessera Platino – 500 euro

 
Le risorse che entreranno così nelle casse del comitato serviranno prima di tutto a mantenere la quota sociale del 1% della Società Sportiva Arezzo, a sostenere i principali progetti che riguardano il programma WeAr come i campus all’estero per gli studenti del Liceo Sportivo Redi, la distribuzione del fumetto alle terze classi delle scuole primarie di Arezzo.

 

La sottoscrizione delle tessere socio di Orgoglio Amaranto potrà essere effettuata domenica 3 febbraio dalle 14.30 al gazebo che sarà allestito all’inizio del viale Gramsci, nei pressi della biglietteria, poi nel corso delle settimane successive, al punto soci presso l’Orologeria Pernici di via Cavour.

 
La sottoscrizione della tessera e il rinnovo può essere richiesto anche direttamente al presidente Stefano Farsetti e a tutti gli altri membri del direttivo: Francesco Sebastiano Chiericoni, Roberto Cucciniello, Duccio Borselli, Daniele Farsetti, Paolo Zueddu, Andrea Pernici, Federico Frappi, Elia Cencini, Luca Gallini e Enrica Cherici.

 

Nei prossimi giorni saranno comunicate altre iniziative per il rinnovo e la sottoscrizione della tessera di Orgoglio Amaranto.“

 

E ADESSO LA CITTA’ SI VESTA DI AMARANTO

E adesso che la città si vesta di amaranto!

 

 

Per dare la giusta carica a chi scenderà in campo mercoledì prossimo 15 maggio facciamo appello a tutta la città e a tutta la provincia di Arezzo affinché si vesta di amaranto.

 

Nelle case, negli uffici, nelle vetrine dei negozi, nei palazzi pubblici sventoli alta la bandiera amaranto.

 

L’appello dunque è rivolto ai negozianti, alle associazioni di categoria perché veicolino il messaggio, a tutti i tifosi che potranno così rendere la città unita per un solo obiettivo, sostenere la squadra dell’Arezzo nelle sfide play off.

 


Orgoglio Amaranto attende le foto delle vostre bandiere al vento che saranno così pubblicate nella pagina Facebook del comitato.

 

 

btrhdr

ESTRAZIONE LOTTERIA DI PASQUA

Davide, la piccola Rebecca e Carlo hanno estratto i numeri della lotteria di Pasqua.

 

I biglietti vincenti sono:

 

  1. 🔴 Primo premio al numero 0214;
  2. 📌 Secondo premio al numero 0205;
  3. 📌 Terzo premio al numero 0298;
  4. 📌 Quarto premio al numero 0656;
  5. 📌 Quinto premio al numero 0002.

 

Le uova di Pasqua con i premi possono essere ritirati da oggi alla pasticceria bar Magi di via Vittorio Veneto 65.

 

BUONA PASQUA DA ORGOGLIO AMARANTO

 

ASSEMBLEA DEI SOCI lunedì 15 aprile ore 21:30

I soci del COMITATO ORGOGLIO AMARANTO sono convocati in Assemblea,

 

presso la sede dell’ARBITRO CLUB Stadio Comunale, in unica convocazione,

 

                   lunedì 15 aprile 2019 alle ore 21,30,

 

per discutere e deliberare sul seguente ORDINE DEL GIORNO:

 

1) Relazione Consiglio Direttivo;
2) Analisi situazione finanziaria e prossimi impegni economici;
3) Relazione andamento progetto We Ar;
4) Campagna Tesseramento anno 2019;
5) Varie ed eventuali.

 

L’Assemblea è aperta esclusivamente ai soci in regola con il tesseramento.

 

Sarà possibile rinnovare la tessera all’ingresso dell’Assemblea.

Orgoglio Amaranto e Ail Arezzo in una serata evento in memoria di Federico Luzzi

Si allarga l’impegno sociale di Orgoglio Amaranto verso le altre realtà aretine. Una serata speciale dedicata all’Ail Arezzo Federico Luzzi Onlus si terrà sabato 13 aprile dalle 20:00 al ristorante La Cognaia che si trova all’interno dello Sporting Club di Arezzo.

 

Un evento dedicato alla memoria del campione del tennis Federico Luzzi, a quasi 11 anni dalla sua improvvisa scomparsa, che avrà come scenario proprio il circolo dove il suo talento sbocciò, dove mostrò i primi colpi ad amici e compagni di scuola, quando la racchetta era ancora più grande di lui.

 

La serata, con la presenza della mamma e della sorella di Federico, Paola e Francesca, prevede una cena a buffet a 15 euro con la prima bevuta compresa, in collaborazione con il ristorante La Cognaia, la presenza dello stand dell’Ail dove sarà possibile acquistare le uova di Pasqua, il tutto accomunato dalla voglia di ricordare e tramandare alle giovani generazioni il sorriso e il talento del grande tennista aretino, salito alla ribalta nazionale e internazionale già a livello giovanile con la vittoria di due campionati europei, un campionato del mondo e svariati titoli italiani, fino a conquistare il 92° posto nel ranking dei professionisti.

 

Quello tra Orgoglio Amaranto e l’Ail Arezzo è un vero e proprio incastro di azioni sociali diverse che si sostengono a vicenda. Il ricavato della serata servirà da una parte a sostenere le quotidiane azioni che l’Ail porta avanti grazie alla raccolta fondi, come l’assistenza domiciliare per i malati, dall’altra a sostenere il progetto We Ar di OA, in procinto di dare alle stampe un fumetto per le scuole elementari e di avviare la prima edizione dei campus a Manchester per gli studenti delle scuole superiori aretine.

 

Per partecipare è necessaria la prenotazione che si può effettuare telefonando a uno dei seguenti recapiti:

 

Ristorante Cognaia al 392 2601660:,

 

Francesco al 347 3290634;

 

Tabaccheria Giotto di Piazza Giotto 9 allo 0575 295425;

 

Orologeria Pernici di via Cavour 54 allo 0575 21372.

 

LOTTERIA DI PASQUA

Orgoglio Amaranto, in collaborazione con la pasticceria Magi di Via Vittorio Veneto 65, organizza la Lotteria di Pasqua.

 

Un appuntamento ormai tradizionale e che mette in palio premi appetitosi come le uova di cioccolato offerte dalla pasticceria Magi, da sempre vicina ai colori amaranto:

 

maglia da gioco ufficiale della Ss Arezzo;

felpa celebrativa di OA prodotta in soli tre pezzi;

felpa nera di OA con logo stampato;

t-shirt di OA “l’Arezzo non muore”;

fascia di capitano autografata da Nello Cutolo.

 

I biglietti della lotteria saranno disponibili con un contributo di 2,50 euro ciascuno (cinque biglietti, 10 euro) presso

 

Orologeria Pernici di via Cavour;

Paolo Barberia di via Trento Trieste;

Tabaccheria Bracciali di piazza Giotto.

 

Prima della partita Arezzo-Piacenza troverete i biglietti anche al gazebo allestito da OA allo stadio, all’inizio di viale Gramsci.

 

L’estrazione è in programma per giovedì 18 aprile.

 

LAURO E’ SEMPRE CON NOI!!!

A distanza di 15 anni dalla sua prematura scomparsa OA e i Gruppi della Curva Sud hanno organizzato una cena in ricordo di Lauro Minghelli.

 

La cena si terrà SABATO 23 FEBBRAIO alle ore 20:00 presso il locali della ” Sagra del Maccherone” a Battifolle AR.

 

Il menù comprende Maccheroni al sugo, Arrosto Misto, Dolce e bevande con un contributo di 25€ per gli adulti e 10€ per i bambini da 6 a 12 anni.

 

Prenotazioni presso OROLOGERIA PERNICI in Via Cavour n.54 tel. 0575 21372

 

E’ con infinito piacere che invitiamo tutti a essere presenti a questo evento.

 

SOLIDARIETA’ A UMBERTO BENIGNI

Il direttivo di Orgoglio Amaranto, congiuntamente agli altri soci della SS Arezzo, ha ricevuto una lettera aperta da parte di Umberto Benigni, da oltre 30 anni dirigente accompagnatore della Berretti del Cavallino Rampante e da sempre a fianco delle famiglie e dei giovani in maglia amaranto.

“La proprietà ha sempre ragione e ha tutto il diritto di scegliere strategie e collaboratori, a maggior ragione nel mondo del calcio dove, per vari motivi anche talvolta comprensibili, meritocrazia e trasparenza non sempre sono valori condivisi.

E così, messo davanti ad una scelta obbligata che non voglio commentare, nel rispetto dovuto alla proprietà e alla dirigenza, non ho esitato ad accettare le mie dimissioni da accompagnatore della squadra Berretti della Società Sportiva Arezzo.
Non mi sono però piaciute le motivazioni che sono circolate e che il Sig. Longo, dirigente responsabile societario per le giovanili, alla fine della partita del 9 febbraio mi ha confermato alla presenza di testimone: le motivazioni per cui lo stesso Sig. Longo mi ha sollevato dall’incarico di accompagnatore della Berretti, sarebbero attribuibili alla “mancanza di sintonia” fra il sottoscritto e i giovani calciatori della stessa Berretti 2018/2019.
Se la storia ha ancora un senso, oltre ad essere stato per tanti anni (dal 2000 al 2009) consigliere dell’Arezzo Calcio sotto la presidenza del Sig. Mancini, e dopo aver ricoperto per 32 anni consecutivi il ruolo di accompagnatore ufficiale della squadra Berretti o Primavera dell’Arezzo Calcio, nonché addetto alla terna arbitrale della prima squadra, il sottoscritto possiede tante e tante attestazioni di stima, sia dagli arbitri sia dai genitori, per la serietà e per il grande rispetto che ho sempre cercato di avere verso le persone, le società, i genitori e, soprattutto, verso i ragazzi che vedono nel calcio la speranza del loro futuro, un futuro troppo spesso legato a bassi interessi invece che a meritocrazia e professionalità.
Non so valutare se la mia estromissione da accompagnatore ufficiale della squadra Berretti sia dettata da giusta causa e onestamente non mi interessa, perché è l’esempio, la vicinanza e la guida che si deve a quei ragazzi che mi interessa di più.
Nella vita si può sbagliare e se ho sbagliato in qualcosa mi scuso con i ragazzi, ma avrei piacere di conoscere quella “mancanza di sintonia” che a me non risulta, viste le molteplici testimonianze di stima che mi sono pervenute in queste ore e che mi hanno sorpreso.
Tante frasi come “grazie per quello che ci hai insegnato e trasmesso” non si dimenticano e omaggiano quel senso di rettitudine e rispetto che ho sempre cercato di non far mai mancare alla squadra e alla società, ma che spesso è venuto meno nei miei confronti.
Se i motivi sono altri, bah, evito ogni commento e continuo a dire “Forza Ragazzi”, “Forza Arezzo”.
Umberto Benigni”

Da questa lettera abbiamo appreso del suo allontanamento, che ci sorprende e ci addolora perché tutti gli riconosciamo attaccamento ai colori, correttezza e professionalità.

Il direttivo esprime a Umberto Benigni la massima solidarietà, riservandosi di analizzare a fondo la questione nelle sedi opportune, comprese alcune criticità riguardanti gestione e logistica del settore giovanile.

Al contempo OA ribadisce che ogni appello alla trasparenza e alla meritocrazia, specie se lanciato da persone che per l’Arezzo hanno speso tempo e passione, troverà in questo comitato un alleato solido e convinto.

 

COMUNICATO STAMPA

OA quale socio della S.S. Arezzo, è sempre stato consapevole e partecipe di alcune divergenze tra i soci riguardo alla conduzione della società.

 

Adesso, osservando l’escalation di prese di posizione tra i due principali soci della S.S. Arezzo richiama tutti alla ragionevolezza e a ricomporre le problematiche sollevate nelle sedi opportune, nel segno di due principi fondanti di OA: la condivisione e la trasparenza.

 

Un Cda si rivela essere quantomeno urgente.

 

Subito dopo sarà nostro compito e nostra premura convocare tutti i soci del Comitato per un’assemblea.

 

CAMPAGNA TESSERAMENTO 2019

Orgoglio Amaranto lancia la campagna di tesseramento 2019.

Un momento fondamentale dell’anno, determinante per la vita, i progetti, la mission del comitato, perché sia sempre pronto nel bene e nel male a fare la sua parte, a rivestire il ruolo che si è cucito addosso nel mondo del Cavallino Rampante e nella comunità aretina.

 
La campagna tesseramento 2019 “Eterna passione” prevede una serie di diverse possibili opzioni:

 

Tessera socio ordinario ridotto per under 16 e over 65 – 5 euro
Tessera socio ordinario – 10 euro
Tessera socio sostenitore – dai 20 euro in su

 
Sono poi previsti due tipi di tesseramenti speciali che nel corso dell’anno riserveranno delle sorprese ai soci che le sottoscriveranno per sostenere le attività di OA:

 

Tessera Oro – 250 euro
Tessera Platino – 500 euro

 
Le risorse che entreranno così nelle casse del comitato serviranno prima di tutto a mantenere la quota sociale del 1% della Società Sportiva Arezzo, a sostenere i principali progetti che riguardano il programma WeAr come i campus all’estero per gli studenti del Liceo Sportivo Redi, la distribuzione del fumetto alle terze classi delle scuole primarie di Arezzo.

 

La sottoscrizione delle tessere socio di Orgoglio Amaranto potrà essere effettuata domenica 3 febbraio dalle 14.30 al gazebo che sarà allestito all’inizio del viale Gramsci, nei pressi della biglietteria, poi nel corso delle settimane successive, al punto soci presso l’Orologeria Pernici di via Cavour.

 
La sottoscrizione della tessera e il rinnovo può essere richiesto anche direttamente al presidente Stefano Farsetti e a tutti gli altri membri del direttivo: Francesco Sebastiano Chiericoni, Roberto Cucciniello, Duccio Borselli, Daniele Farsetti, Paolo Zueddu, Andrea Pernici, Federico Frappi, Elia Cencini, Luca Gallini e Enrica Cherici.

 

Nei prossimi giorni saranno comunicate altre iniziative per il rinnovo e la sottoscrizione della tessera di Orgoglio Amaranto.“

 

VENERDI’ 21 DICEMBRE FESTA DI NATALE

È giunta l’ora degli auguri e del divertimento.

 

Venerdì 21 dicembre dalle ore 20:30 presso “Villa Severi” – Via Francesco Redi – Arezzo,

Orgoglio Amaranto organizza la Festa di Natale con ricca cena a buffet, ospiti amaranto a sorpresa, dj set.

 

Contributo adulti cena 15 €, contributo under 14 cena 7 €.

 

Prenotazioni presso “Orologeria Pernici Andrea”, Via Cavour n.54, Arezzo.

 

Con il patrocinio della Provincia di Arezzo.